VITAMINA E IN POLVERE - PRODUZIONE VENDITA ON LINE


Vai ai contenuti

Vitamina E | Vitamina E in polvere | Vitamina E prezzi | Vitamina E integratore Alimentare

Vitamina E

La vitamina E è utile nel diabete e nelle disfunzioni tiroidee; ma, favorendo la salute in generale, è difficile trovare una funzione o una malattia che non possa trovare giovamento da generose dosi di vitamina E.
In uso esterno, rallenta la formazione delle rughe.
Chi soffre di ipertensione sanguigna dovrà assumere alte dosi di vitamina E cominciando gradualmente da piccole quantità, perché altrimenti potrebbe avere un iniziale e temporaneo rialzo della pressione.

Vi sono due casi in cui gli alti dosaggi necessitano di precauzioni. Somministrata ad ipertesi in quantità elevata, solo inizialmente tende a far aumentare la pressione sanguigna; ne consegue quindi che la somministrazione dovrebbe cominciare con piccole dosi (50 U.I. al giorno), gradualmente aumentate, in relazione alla reazione dell’organismo. Con questa precauzione anche gl’ipertesi potranno trar giovamento da alte dosi di questa sostanza.
Invece per pazienti in fase iniziale di reumatismo cardiaco cronico, è sconsigliata la somministrazione di alti dosaggi di vitamina E, in quanto potrebbe causare loro un rapido peggioramento.
In ogni caso, se state assumendo medicine chimiche, non dovrete cessarle di colpo per sostituirle con le vitamine. Quest’ultime agiscono lentamente e inoltre le sostanze sintetiche creano sempre una dipendenza più o meno pronunciata; una loro brusca cessazione potrebbe portare a dei “contraccolpi” di carenza, in certi casi alquanto pericolosi. Mano a mano che la vostra salute migliora con le sostanze naturali, chiedete al vostro medico di quanto dovete diminuire le medicine, fino ad eliminarle del tutto.
Prendete i vostri integratori tutti i giorni, per tutta la vita. Non smettete neanche un giorno.


Dosaggio vitamina E

Razioni giornaliere di vitamine
raccomandate negli adulti

RDA

Williams

Allen*

Leibovitz**

Linus Pauling

10 UI

400 UI

600 UI

300 UI

800 UI

Vitamina E nei cibi

Le Nocciole sono ricche della utilissima Vitamina E. La Vitamina E è uno dei più potenti antiossidanti e per questo è chiamata anche la Vitamina della giovinezza. Le Nocciole, contengono molti fitosteroli, utili per la protezione da patologie cardiovascolari. La Nocciola è un alimento ad altissima digeribilità, molto energetico e grasso. Oltre alla citata Vitamina E, le Nocciole sono ricche di Sali minerali quali: fosforo, ferro, calcio. Nella Nocciola abbondano anche le fibre e la Vitamine A, PP, C e B1.


Vitamina E | Azienda | La vitamina e | Dove siamo | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu